lunedì 13 agosto 2012

Le Scie Fisiche non esistono

È veramente insopportabile essere giudicati da perfetti incompetenti.
Inetti che urlano ai quattro venti: "Guarda! C'è pieno di scie chimiche! Bastardi! Spruzzano alluminio dagli aerei per controllare il mondo!"

Ma vi pare possibile? Un gruppo di scienziati prelevati dai migliori centri di ricerca mondiali e chiamati a preparare un piano segreto per la conquista del mondo. Scienziati con un'unica consegna: "Siate invisibili". Mimetizzatevi con l'ambiente come una sogliola al mercato, su un banco del pesce, pieno di sogliole (sono uno scienziato, non sono bravo con le dannate figure retoriche).

E noi luminari, sempre secondo voi, disgustosi bifolchi che urlate e sbraitate col naso all'insù, cos'è che avremmo fatto per renderci invisibili ai vostri miseri occhi?
  1. Avremmo acquistato aerei enormi, bianchi, privi di qualunque insegna, marchio o pubblicità.
  2. Avremmo fatto volare questi aerei giorno e notte (ma soprattutto giorno), avanti e indietro, a destra e a sinistra ma sempre rigorosamente fuori dagli spazi e dalle quote destinate alla navigazione civile, dove sarebbe stato quasi normale osservarli.
  3. Con questi mastodontici aerei, sempre per non attirare l'attenzione, avremmo quindi imbrattato i cieli del globo con tonnellate di buffe nubi artificiali fino a riempire di schifezze biancastre gli orizzonti più remoti.

Dannazione, ci avete scoperti! E noi qui a credere che fosse una pensata geniale.

Ma per favore.

Poveri illusi, mi fate quasi pena. Guaite come cuccioli spaventati dal frastuono del temporale. Provate terrore per i tuoni assordanti e non vi accorgete della goccia che piano, indisturbata, impercettibile ticchetta tra le tegole appena scostate. Abbaiate ai lampi accecanti e non badate al sottile rivolo che inosservato scivola giù tra i mattoni e lì rimane.
Fermo.
Certamente innocuo.
Fino alla soleggiata mattina d'Inverno in cui ve ne starete assonnati distesi sotto al portico, e lo schianto secco del ghiaccio nel muro vi aprirà occhi e orecchie. Troppo tardi.


Ma vi prego perdonarmi.
Scusate lo sfogo, temo di aver esagerato. Non era mia intenzione spaventarvi.
Anzi, come avrete certamente notato, il mio obiettivo era solo e soltanto quello di smentire alcune insensate voci circolate riguardo l'esistenza di un progetto denominato "Scie Fisiche". Ripeto, miei cari: non esiste alcun progetto "Scie Fisiche".

Davvero non ne avevate mai sentito parlare? Allora come non detto.

____________________________________________________________________________________________
Piccolo (vergognoso) OT: VOTATE VOTATE!!!!

Blogfest 2012: Sono aperte le votazioni per decidere i 5 nominativi che diventeranno finalisti.

Se anche soltanto per un secondo, leggendo questo blog, avete avuto l'impressione di imparare qualche cosa:
  1. Probabilmente vi sbagliate
  2. Votatemi come "Miglior Sito Tecnico - Divulgativo (6)" (Anche solo perché mi debbano venire a dire: "Cazzo c'entri??")

(Poi ci sarebbe pure la categoria "Sito Rivelazione dell'anno (3)", giusto perché mi sa che l'anno prossimo non me lo potrò più giocare. )

Si vota qui.

(Se volete consigli per le altre categorie, chiedete pure!)

2 commenti:

  1. Grazie della dritta, carissima scienziata divulgatrice :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto, molto, ma molto divulgatrice! :D

      Elimina